Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog

Giornale Vettica di Amalfi Online Velasca Vimercate News nel Mondo www.mikivettica.over-blog.it

I Collaboratori

                                                                    Direttore responsabile

                                                                                     Vicedirettice

 

 

Musica

Foto

-----------

 

 

Vettica di Amalfi Panorama

  Vettica di Amalfi Panorama

 Vettica di Amalfi Panorama

Vettica di Amalfi Panorama

 Vettica di Amalfi Panorama

 Amalfi Panorama

  Atrani Panorama

Atrani Panorama

Atrani Panorama

Maiori Panorama

Erchie Maiori  Panorama

 

Cetara Panorama

Vietri sul Mare Panorama 

 

 

Positano Panorama

Positano Panorama

Sorrento Panorama

 

ve

 

Velasca Vimercate Panorama

 

a cura di Michele Pappacoda Cheope (Khufu) - Il vero nome è KHUFU ma è più noto Cheope, nome che ci è stato tramandato da Erodoto. Cheope è il costruttore della più grande delle piramidi e nonostante ciò rimane uno dei faraoni più misteriosi. Di lui non...

INSERITO DA MORENA MOTTA Sobek era il dio del coccodrillo del fiume Nilo. Il popolo egiziano temeva e rispettava il potere dei coccodrilli, per cui Sobek si è rivelato presto come patrono degli eserciti e protettore dei faraoni. Era anche un dio che avrebbe...

INSERITO DA MORENA MOTTA Con il termine pyramidion (accentato pyramìdion) si intende la cuspide piramidale monolitica delle piramidi e degli obelischi che rappresentava la sacra pietra benben. Erano costituiti nell'Antico Regno, da materiali rari come...

INSERITO DA MORENA MOTTA I vasi canopi, o canopici erano usati nell'Antico Egitto per conservare le viscere estratte dal cadavere durante la mummificazione e rappresentavano una costante caratteristica funebre egizia. Il termine "canopo" deriva dal greco...

INSERITO DA MORENA MOTTA Tueret, Tauret o (in greco) Thoueris è una divinità egizia raffigurata con le fattezze di una femmina d'ippopotamo gravida. Il nome è traslitterato anche come Taweret, Taurt, Tuat, Taouris, Tuart, Ta-weret, Tawaret, Twert, Taueret...

INSERITO DA MORENA MOTTA Dio egizio, originariamente il dio poliade di Menfi, inteso anche come personificazione del suolo menfitico (o universalmente della terra). Nell'Antico Regno è già identificato con Sokaris, il dio della necropoli di Menfi: Ptah-Sokaris...

INSERITO DA MORENA MOTTA Figura tra le più iconiche della mitologia egizia, Anubi, il dio dell’oltretomba dell’antico Egitto, è protagonista di un culto che perdura dai primordi della civiltà egizia fino al periodo greco-romano, lasciando tracce di sé...

INSERITO DA MORENA MOTTA Nell’antico Egitto la funzione della scuola puntava all’educazione dell’individuo fornendogli conoscenze basilari in vari campi, quali le scienze, la scrittura, l’etica sociale, ecc. Come i nostri sistemi educativi, nell’antico...

INSERITO DA MORENA MOTTA Dall'età faraonica fino all'inizio del secolo scorso, il ciclo vitale dell'Egitto dipendeva in larga misura dall'inondazione annuale del Nilo: la prosperità era legata alla piena del fiume, che doveva però raggiungere un livello...

DI MORENA MOTTA E' un termine architettonico usato dagli egittologi. Nelle tombe menfite è ricavato, nel blocco compatto della mastaba, un piccolo vano sprovvisto di porte e originariamente sprovvisto di finestre. In seguito, fessure o fori nella parete...

INSERITO DA MORENA MOTTA Amato e venerato nella città di Khmonou (in greco Hermopolis) nel Medio Egitto, Thot era il Dio della scrittura, della magia, della sapienza, della matematica e geometria, inventore dei geroglifici. E’ il patrono degli scribi,...

INSERITO DA MORENA MOTTA In epoca faraonica il delta del Nilo, con il suo paesaggio ricco di vita e di colori, costituiva per gli egiziani un’inesauribile fonte di ricchezza agricola. Per secoli fiorirono in quell’ambiente privilegiato vigneti, campi...

INSERITO DA MIKI PAPPACODA Horus (in italiano anche Oro o Horo[1]), è una divinità egizia appartenente alla religione dell'antico Egitto, fra le più antiche e significative del pantheon egizio. Il suo culto nella Valle del Nilo si estese cronologicamente...

INSERITO DA MORENA MOTTA La Dea Hathor rappresenta una delle incarnazioni più complete del principio femminile per quanto riguarda il pàntheon egizio. Il suo nome, come meglio esplicita la variante con cui è assai comunemente scritto, significa “Casa...

INSERITO DA MORENA MOTTA Sekhmet “la Potente”, una delle divinità più cruente e terrifiche dell’antico Egitto, era in grado di generare il deserto dal proprio respiro Dea della guerra, combattente al fianco dei faraoni, uccideva i nemici mediante il proprio...

INSERITO DA MORENA MOTTA Nut è una divinità del pantheon egizio, figlia di Shu, dio dell’aria, e di Tefnet, dea dell’umidità. Suo fratello, Geb, dio della terra, era anche suo marito. Gli Egizi furono forse l’unico popolo dell’antichità ad identificare...

INSERITO DA MORENA MOTTA Fayyum (arabo Al-Fayyum), regione amministrativa dell'Egitto settentrionale, corrispondente a una vasta depressione del deserto libico nordorientale, attraversata dal canale Bahr Yûsef, una diramazione del Nilo. La regione comprende...

INSERITO DA MORENA MOTTA Si narra che durante una partita di caccia i suoi stessi cani lo abbiano inseguito e stavano per sbranarlo quando, come per incanto comparve un coccodrillo che lo mise in salvo permettendogli si salire sulla sua groppa. Ad ucciderlo,...

INSERITO DA MORENA MOTTA Il ba , per spiegarlo in modo semplice, era la parte dell’animo che esisteva nel tempo chiamato neheh. Rimanendo così nel costante movimento e rinnovamento del neheh, era uno degli aspetti nei quali una persona poteva manifestarsi...

INSERITO DA MORENA MOTTA Geb, o Seb, è una divinità egizia appartenente alla religione dell'antico Egitto. Era il dio della Terra, in contrasto con la maggior parte delle altre mitologie, per le quali è una personificazione femminile. Nell'Enneade di...

INSERITO DA MORENA MOTTA Lo scarabeo sacro, talvolta indicato con il nome di scarabeo stercorario, deve il suo nome al ruolo che ebbe nella religione dell’antico Egitto dove veniva adorato con il nome di Khepri, simbolo della resurrezione; questa divinità...

DI MORENA MOTTA Gli antichi Egizi erano convinti che occorresse conservare il corpo intatto per ottenere la sopravvivenza nell' Aldilà; ecco perché avveniva la mummificazione. All'inizio della loro storia, gli egizi seppellivano i loro morti direttamente...

INSERITO DA MORENA MOTTA Nomarca deriva dal termine "nomo" che in greco indicava i vari distretti in cui venne suddiviso l'Egitto: i nomarchi erano i capi del nomo e generalmente appartenevano a classi sociali elevate : principi, nobili, ecc. Originariamente...

INSERITO DA MIKI PAPPACODA Attorno al 3000 a.C. nella valle del Nilo si sviluppò la civiltà Egizia, che sopravvisse 3000 anni. Le origini del popolo Egiziano non sono ben definite, si pensa che i suoi abitanti furono i influenzati dai popoli del vicino...

INSERITO DA MORENA MOTTA Amon-Ra è una divinità egizia appartenente alla religione dell'antico Egitto, nata dalla fusione del dio Ra di Eliopoli con la principale divinità tebana, Amon. Si tratta della divinità più potente nella mitologia egizia, essendo...

INSERITO DA MORENA MOTTA L'obelisco è un monumento commemorativo dell'antico Egitto. La sua forma svelta, allungata, quadrangolare, terminante alla sommità con una punta piramidale, lo fece rassomigliare dai Greci ad un piccolo spiedo (ὀβελίσκος, più...

A CURA DI MORENA MOTTA I più antichi esempi di architettura egizia di cui ci siano pervenuti resti sono le màstabe, tombe monumentali costruite a partire dal periodo arcaico o delle prime due dinastie faraoniche, nel cosiddetto Periodo Tinita (2853-2657...

A CURA DI MICHELE PAPPACODA Nell'Antico Egitto il sovrano era il Faraone, che gli Egizi adoravano come un dio sceso in terra e di cui temevano la potenza divina. Il termine Faraone deriva dall'egiziano e significa "grande casa" poichè originariamente...

DI MICHELE PAPPACODA Il fiume Nilo La civiltà degli Egiziani nasce a Nord Est dell'Africa, vicino al fiume Nilo. Il Nilo è un grande fiume. È facile viaggiare su questo fiume. Vicino al Nilo ci sono villaggi, città e templi. Quando piove l'acqua di questo...

DI MORENA MOTTA Secondo una delle versioni del mito si credeva fosse figlio di Geb, la terra (principio maschile) e Nut, il cielo (principio femminile). Era fratello di Osiride, Iside e Nefti, di quest’ultima era anche il marito e dalla loro unione nacque...

INSERITO DA MIKI PAPPACODA Facente parte della schiera degli dei nani, aveva sia una forma divina che una demoniaca. Le sue origini sono incerte, si crede sia stato importato da una tribù africana durante il Medio Regno, ma alcune fonti lo fanno risalire...

Iside e Osiride formano la coppia divina per eccellenza nel pantheon egizio. Nacquero fratelli, dall’unione di Nut e Geb, assieme a Seth, dio della guerra, e Nefti, dea dell’oltretomba. Secondo il mito, Osiride fu il primo re civilizzatore del mondo....

Amon-Ra – questa antica divinità egizia nasce come assimilazione dei culti delle due divinità Ra e di Amon, originarie rispettivamente di Eliopoli e Tebe. Questa fusione avvenne per volontà di due collegi sacerdotali, e secondo gli storici sarebbe avvenuta...

Il termine ushabti, ovvero “colui che risponde”(dal verbo usheb, “rispondere”), indica una categoria di statuette funerarie che gli Egiziani collocavano nelle tombe dal Medio Regno sino all’epoca Tolemaica. Da uno o più esemplari per corredo funerario,...

DI MORENA MOTTA Giza è una piccola località sulla riva occidentale del Nilo, che ospita una tra le più imporanti necropoli dell'antico Egitto. E' famosa per i suoi antichi monumenti, tra cui la Sfinge, la più antica scultura monumentale, costruita intorno...

1 2 > >>