Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Giornale Vettica di Amalfi Online Velasca Vimercate News nel Mondo www.mikivettica.over-blog.it

I Collaboratori

                                                                    Direttore responsabile

                                                                                     Vicedirettice

 

 

Musica

Foto

-----------

 

 

Vettica di Amalfi Panorama

  Vettica di Amalfi Panorama

 Vettica di Amalfi Panorama

Vettica di Amalfi Panorama

 Vettica di Amalfi Panorama

 Amalfi Panorama

  Atrani Panorama

Atrani Panorama

Atrani Panorama

Maiori Panorama

Erchie Maiori  Panorama

 

Cetara Panorama

Vietri sul Mare Panorama 

 

 

Positano Panorama

Positano Panorama

Sorrento Panorama

 

ve

 

Velasca Vimercate Panorama

 

Pubblicato da Miki Pappacoda

 

INSERITO DA MIKI PAPPACODA Violenti scontri tra tifoserie si sono registrati a Pagani prima del fischio d'inizio di Paganese-Casertana, derby campano del girone G del campionato di serie D. A darne notizia è l'Ansa secondo cui durante i disordini è stato dato alle fiamme un bus da 50 posti a bordo del quale viaggiavano i tifosi della squadra ospite. Tutti illesi i tifosi della Casertana, fatti scendere rapidamente dal mezzo. L'autobus è andato in fiamme all'incrocio tra via San Domenico e via Leopardi, a Pagani. Nonostante l'intervento tempestivo dei i vigili del fuoco, il pullman è stato completamente distrutto. Successivamente, problemi di ordine pubblico si sono registrati anche lungo la strada che conduce allo stadio "Torre". I Carabinieri del reparto territoriale di Nocera inferiore stanno conducendo indagini sui fatti. Il commento a caldo del giornalista Ciro Pellegrino, capo servizio di Napoli a Fanpage.it, via Instagram: "A Pagani in occasione della partita di calcio di serie D con la Casertana c'è stato un assalto dei tifosi locali e c'è stata la solita orribile guerriglia. Il pullman dei tifosi di Caserta è stato dato alle fiamme ed è stato completamente distrutto. Ma che ci sta più da dire? A parte la follia per una partita di pallone, io proprio vi farei giocare a porte chiuse per un anno. Non 2 giorni, un anno. E come è stato possibile che le due tifoserie possano essere finite a contatto così facilmente? Gli italiani pronti a condannare CHIUNQUE, ma quando si tratta di calcio stranamente accondiscendenti e morbidi." Foto: Ciro Pellegrino IL VESCOVADO

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post